Furio Cavallini ritratto senza titolo

Purgatorio. I sospesi: nel 700° di Dante a Saronno una mostra per Furio Cavallini

SARONNO (VA) – Una testimonianza artistica della condizione di isolamento che comporta la malattia mentale. È quella che troviamo nei ritratti realizzati da Furio Cavallini negli anni ottanta agli ospiti dell’ex manicomio di Trieste. Dal 10 al 24 ottobre 2021, alcuni di quei disegni saranno esposti all’interno della mostra “Purgatorio. Leggi tutto…