change the game special olympics
Comunicati stampa

Venosa si prepara alla cerimonia di apertura di “Change the game”

VENOSA (PZ) – Si svolgerà nel pomeriggio di domani a Venosa la cerimonia inaugurale di “Change the game”, il meeting internazionale di atletica e nuoto riservato a persone con disabilità intellettive, che fino al 20 settembre vedrà protagonisti atleti provenienti da varie regioni d’Italia, insieme alle due delegazioni estere di Germania e Malta.

I gruppi sportivi iscritti alla manifestazione si raduneranno alle ore 18.00 in Piazza San Giovanni Bosco, davanti al Centro di riabilitazione dei Padri Trinitari, che dal 1968 accoglie persone con disabilità provenienti da tutto il Sud Italia. Da qui partirà la sfilata nel centro storico delle delegazioni partecipanti, che saranno accompagnate dai tre cortei medievali di Banzi, Forenza e Palazzo San Gervasio. Raggiunta Piazza Castello, si potrà dare il via al cerimoniale di apertura, che segnerà ufficialmente l’inizio dei giochi di “Change the game”. Tra i tanti rappresentanti delle istituzioni saranno presenti il sindaco di Venosa Tommaso Gammone, il senatore Arnaldo Lomuti, il presidente del Consiglio regionale di Basilicata Vito Santarsiero, l’assessore regionale Carmine Miranda Castelgrande, il consigliere regionale Francesco Mollica, il presidente della Fidas Basilicata Pancrazio Toscano, il ministro provinciale Padri Trinitari Italia padre Gino Buccarello, il direttore regionale di Special Olympics Italia Filippo Orlando.

In attesa dell’inaugurazione, le delegazioni estere di Germania e Malta sono già arrivate a Venosa nel pomeriggio di venerdì. Nella mattinata di oggi gli atleti hanno svolto uno screening odontoiatrico gratuito presso il Centro di riabilitazione dei Padri Trinitari, grazie alla collaborazione dell’AIO (Associazione Italiana Odontoiatri) e alla partecipazione volontaria degli specialisti odontoiatri dott.ssa Teresa Asciutto e dott. Saverio Pescuma.

Alle ore 11.30 le delegazioni sono state accolte dal sindaco di Venosa Tommaso Gammone, per una breve cerimonia di benvenuto presso il loggiato del Castello Pirro del Balzo. Nel pomeriggio gli atleti e i loro accompagnatori hanno potuto visitare il Parco del Reale, con merenda offerta dal Rotary Club Venosa, per poi partecipare all’apertura della mostra fotografica “Your Basilicata”, curata dalla Rete Vie Francigene di Basilicata, presso l’ex Convento di San Domenico. Altre visite guidate ai monumenti della città sono previste nella mattinata di domani.

“Change the game” è organizzato da Special Olympics Italia Team Basilicata, Opera dei Padri Trinitari Venosa-Bernalda e associazione sportiva dilettantistica Special Team di Venosa, in collaborazione con Comune di Venosa, Essedisport e New Water Park Nettuno.

Committente: Special Olympics Italia Team Basilicata

Rispondi