Torna il Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria

VENOSA (PZ) – Torna l’appuntamento estivo con il divertimento e le risate, torna il “Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria”. Come ormai avviene da nove anni a questa parte, la macchina messa in piedi dall’associazione culturale “L’Altrarte” riparte alla ricerca di nuovi talenti del cabaret e della comicità, con due impedibili appuntamenti che animeranno le calde serate dei lucani: il primo a Viggianello (Pz) il 2 agosto e il secondo a Venosa (Pz) il 9 agosto. La direzione artistica della manifestazione anche quest’anno è stata affidata a Pasquale Cappiello.

Nato nel 2002, il “Festival del Cabaret” si propone da allora di effettuare un monitoraggio costante delle realtà artistiche emergenti rappresentative delle nuove tendenze stilistiche della comicità a livello nazionale, offrendo una finestra quanto più ampia possibile sulle innumerevoli direzioni in cui si muove il cabaret. Un evento divenuto nel tempo un appuntamento fisso nel calendario delle iniziative regionali e che ha aiutato ad avvicinare questa branca dell’arte ad un pubblico sempre più ampio.

La gara tra i comici emergenti finalisti, selezionati nei mesi scorsi sulla base delle richieste di partecipazione pervenute da tutta Italia, avverrà in un’unica serata il prossimo 2 agosto a Viggianello, al confine tra Calabria e Basilicata, nel cuore del Parco nazionale del Pollino. Lo spettacolo si svolgerà all’interno dell’anfiteatro comunale, a partire dalle ore 21.00. I concorrenti che si contenderanno, a suon di gag, stravaganze ed esilaranti sketch, la prestigiosa vittoria saranno: Santino Caravella da Foggia, il duo Piero e Christian da Palermo e Daniele Fabbri da Roma.

Una giuria tecnica composta da operatori del settore e da personalità del mondo della cultura decreterà il vincitore del premio di qualità “Tempo Comico” (per il miglior testo e per l’interpretazione più originale), mentre una giuria popolare assegnerà il premio del pubblico. Il vincitore del “Festival del Cabaret” sarà invece decretato dal risultato della somma dei punteggi della giuria popolare e della giuria tecnica. La finalissima di Viggianello avrà anche due importanti ospiti, che faranno da contorno alla gara vera e propria: Pietro Sparacino e Antonello Costa, quest’ultimo accompagnato dal corpo di ballo Trial Band. A presentare la serata Bruno Nataloni, con la partecipazione semiseria di Domenico Lannutti.

Il 9 agosto, invece, il divertente mondo del cabaret verrà degnamente celebrato dal “Gran Galà della Comicità”, che si svolgerà a Venosa, all’interno dell’atrio dello splendido castello “Pirro del Balzo”, con inizio alle ore 21.00. Prenderanno parte alla serata-evento Bruno Nataloni, Domenico Lannutti, Antonello Costa con la Trial Band e Daniele Raco. Altre tappe del festival, all’insegna del “Cabaret sotto le stelle”, sono in programma nel mese di agosto a Castelluccio Inferiore (PZ), Castelgrande (PZ), Maschito (PZ) e Sant’Andrea di Conza (AV). Tutte le premesse sembrano esserci affinché ancora una volta il “Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria”, con questa nona edizione, possa consolidare lo spazio di prestigio che si è conquistato fra gli eventi di teatro comico e cabaret in ambito nazionale.

Committente: Artistica Management

Rispondi