L’artista Ester Maria Negretti apre al pubblico il suo nuovo atelier

ester_maria_negretti_2016

COMO – Domenica 14 agosto, dalle ore 18 alle ore 21, si svolgerà la pre-inaugurazione del nuovo spazio espositivo e atelier di pittura dell’artista Ester Maria Negretti, situato in via Borgo Vico 78 a Como. In occasione del suo compleanno, la pittrice comasca decide di aprire il proprio studio agli amici e alle persone che seguono il suo lavoro, fornendo lo spunto per trascorrere una serata d’estate diversa, all’insegna della bellezza dell’arte e della convivialità, a coloro che non sono partiti per le vacanze.

Pittrice affezionata alla materia, Ester Maria Negretti ha affrontato un percorso artistico che l’ha portata da un iniziale interesse per il figurativo fino all’approdo ad un astrattismo materico forte e dirompente, espresso attraverso un linguaggio autonomo e originale, frutto di una rilettura personale della corrente dell’informale europeo. La sua ricerca si basa su un’osservazione attenta della natura, a cui segue una riflessione silenziosa, che si realizza in una “pittura a tre dimensioni”, come l’artista stessa la definisce. Un recente filone della sua opera la sta portando a indagare la società contemporanea, attraverso dipinti ispirati agli schizzi preparatori di Michelangelo, per accendere la luce sul destino del pianeta e dei suoi abitanti.

Nata a Como nel 1978, fin da bambina Ester Maria Negretti segue la vocazione alla pittura, ricevendo il primo premio all’età di undici anni. Il cammino verso l’arte prosegue attraverso lo studio del disegno tessile, in cui si diploma al Setificio di Como. Successivamente, invece di intraprendere un percorso accademico, sceglie di formarsi nella bottega di pittori esperti, seguendo una pratica d’ispirazione rinascimentale e apprendendo sul campo i segreti del mestiere. Acquisisce così una solida preparazione e affina gusto e tecnica, sviluppando un crescente interesse per l’arte contemporanea, fino alla decisione di consacrarsi esclusivamente alla pittura. Il suo lavoro, il suo stile e la sua tecnica molto personale ricevono consenso e attenzione crescente da critica e pubblico e il favore di collezionisti sin dalla prima mostra personale del 2002. Negli anni espone in molte città, tra cui: Roma, Firenze, Milano, Como, Benevento, Mantova, Genova, Venezia, Oslo, Parigi, Boston, Lugano, Zurigo. Numerose sono le partecipazioni a mostre collettive e premi artistici.

Di lei Jean-Marc Alloius ha scritto: «Giocando con i loro colori, la loro ampiezza e con la loro intrinseca maniera di suggerire la dolcezza o la freddezza, l’artista fa collidere i materiali nello stesso modo che ha l’orizzonte di confondere il cielo e il mare, per giungere a catturare quell’istante di percepita eternità.»

È possibile seguire Eester Maria Negretti e restare aggiornati sulle sue mostre e attività attraverso il suo sito internet (esternegretti.com) o sui social: Facebook (Ester Negretti) e Instagram (ester_maria_negretti).

Committente: Ester Maria Negretti

Rispondi