Basilicata Gospel Festival: a Venosa Michael M. Smith & Friends

CARTOLINA 3 DATE GOSPELVENOSA (PZ) – La Chiesa Concattedrale di Sant’Andrea è lo splendido scenario scelto per ospitare l’ultima tappa del Basilicata Gospel Festival, il grande evento musicale organizzato dall’Associazione Culturale “Il Circo dell’Arte” che porta l’energia e le migliori voci della musica gospel americana direttamente in Basilicata. Il concerto finale, degna conclusione di un tour di quattro date che dal 20 dicembre ha coinvolto i borghi di Satriano di Lucania, Ruoti e Castelgrande, è previsto per giovedì 26 dicembre alle ore 20.00 con l’esibizione di Michael M. Smith & Friends, sestetto gospel proveniente dalla Virginia. L’ingresso è gratuito.

Sotto la direzione artistica della “Artistica Management” di Pasquale Cappiello, che da sempre realizza eventi di grande originalità e dal sapore internazionale, il Basilicata Gospel Festival si propone di favorire la crescita culturale della comunità e di contribuire alla promozione del turismo anche durante il periodo invernale, portando in prossimità del Natale la gioia e la spiritualità che solo la musica gospel sa trasmettere in alcuni importanti luoghi sacri del territorio lucano.

L’edizione 2013 del Basilicata Gospel Festival si è presentata più ricca e strutturata rispetto alla precedente, sia per la partecipazione di un cast di artisti più ampio sia per il coinvolgimento di un maggior numero di centri lucani, confermandosi come un’occasione per il pubblico di vivere un’esperienza fatta di fede e spiritualità, ma capace anche di trascinare in un’esplosione di musica e festa.

Il gospel è un genere musicale che trova le sue origini nei suoni e nella ritmicità dell’Africa e che si è affermato in America dagli anni Trenta del Novecento come musica religiosa corale dai tratti sia intensamente profondi sia gioiosi e travolgenti. Ed è direttamente dagli Stati Uniti che arrivano i protagonisti del concerto di Venosa in programma per la sera di Santo Stefano. Michael M. Smith risiede in Virginia, dove è attivo come pianista, cantante, compositore e produttore. La sua musica mescola sapientemente la preghiera sentita e appassionata con arrangiamenti in stile gospel contemporaneo e atmosfere cariche di soul e gusto tradizionale. Attraverso di essa cerca di creare un ponte tra il gospel vero e proprio e gli altri generi di musica cristiana, per poter così trasmettere un messaggio che sia universale. Durante i suoi concerti è accompagnato dalle magnifiche voci di Ciara Parker, Slater Johnson, Elizabeth Terrell, Brandon Knight e Margarita Rodarte.

Committente: Artistica Management

Rispondi