A Manfredonia i corti del Premio Cinque Continenti

Video_fronteVENOSA (PZ) – Il Festival dei Cinque Continenti, nell’ambito del I Premio Internazionale Cinque Continenti, propone una serata dedicata al cortometraggio, in programma a Manfredonia (FG) sabato 18 ottobre alle ore 19.00, presso la “Casa dei Diritti” di Siponto. L’appuntamento è organizzato dall’associazione culturale “Il Circo dell’Arte” di Venosa (PZ) in collaborazione con l’associazione “Angeli” di Manfredonia e con il Festival del Cortometraggio “Corto e Cultura nelle mura di Manfredonia”.

Nel corso della serata saranno proiettati alcuni dei cortometraggi in concorso al I Premio Internazionale Cinque Continenti e avverrà l’incontro con attori e registi. Una giuria popolare decreterà l’opera migliore, che potrà accedere di diritto alla fase finale della manifestazione. La prima tappa di selezione del concorso si è svolta lo scorso 9 agosto a Rocchetta Sant’Antonio (FG), in collaborazione con “OffiCinema”, il festival del cortometraggio ideato e diretto dall’associazione culturale “LiberaMente”. Un’ulteriore tappa si svolgerà a Salandra (MT) il prossimo 16 novembre, prima della serata finale di gala in programma nel mese di dicembre, quando verrà proclamato il corto vincitore del concorso.

Il Premio Internazionale Cinque Continenti, attraverso varie sezioni dedicate ad ambiti artistici differenti, si propone di unire linguaggi appartenenti a mondi e popoli lontani tra loro, dando risalto alla diversità culturale ed espressiva e stimolando nello spettatore il confronto con l’altro, e al tempo stesso di contribuire a promuovere un territorio che, con le sue specifiche caratteristiche culturali, ambientali e artistiche, si apre al dialogo con tutto il mondo. Il Festival dei Cinque Continenti trova quindi una sede naturale nella “Casa dei Diritti” a Siponto, uno spazio pubblico al servizio dell’integrazione, dove cittadini italiani e stranieri hanno l’opportunità di confrontarsi tra loro, anche attraverso l’accesso ad una biblioteca interculturale e alla consultazione di giornali e periodici nelle principali lingue straniere.

Il Festival dei Cinque Continenti, tradizionalmente incentrato su spettacoli di teatro di strada e circo contemporaneo, per l’edizione del decennale ha arricchito il suo cartellone con eventi legati alla letteratura, alla fotografia, alla musica, all’arte contemporanea, al cinema. Un modo per offrire una proposta culturale di qualità lungo tutto l’anno e non più concentrata solamente nei mesi estivi, per una manifestazione che vuole continuare a presentarsi come una festa dei popoli, delle culture, delle idee, rivolgendosi ad un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo, nonché bisognoso di strumenti per integrarsi in una società multiculturale.

Committente: Artistica Management

Rispondi