Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria: in programma la finale

festival_cabaret_logoCASTELGRANDE (PZ) – Torna l’appuntamento estivo con il divertimento e le risate, torna il Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria. Come avviene da tredici anni a questa parte, la macchina messa in piedi dall’associazione culturale “Il Circo dell’Arte” riparte alla ricerca di nuovi talenti del cabaret e della comicità. La direzione artistica della manifestazione anche quest’anno è stata affidata a Pasquale Cappiello della Artistica Management.

Nato nel 2002, il Festival del Cabaret si propone da allora di effettuare un monitoraggio costante delle realtà artistiche emergenti rappresentative delle nuove tendenze stilistiche della comicità a livello nazionale, offrendo una finestra quanto più ampia possibile sulle innumerevoli direzioni in cui si muove il cabaret. Un evento divenuto nel tempo un appuntamento fisso nel calendario delle iniziative regionali e che ha aiutato ad avvicinare questa branca dell’arte ad un pubblico sempre più ampio.

La finalissima tra i comici emergenti selezionati nei mesi scorsi avverrà in un’unica serata lunedì 11 agosto a Castelgrande (PZ), nello scenario dell’osservatorio astronomico di Toppo di Castelgrande, con inizio dello spettacolo alle ore 21.30. I concorrenti che si contenderanno, a suon di gag, stravaganze ed esilaranti sketch, la prestigiosa vittoria saranno: Emiliano Morana (Lazio), Vincenzo Palazzo (Lazio), Antonio Montuori (Puglia), Francesco Casagrande (Campania), Torricelli Boys (Puglia), I Terzincomodi (Lazio/Campania/Sicilia), Bon Giova (Lazio). Una giuria tecnica composta da operatori del settore e da personalità del mondo della cultura decreterà il vincitore.

La finalissima di Castelgrande avrà anche due importanti ospiti, che faranno da contorno alla gara vera e propria: Katamura & Seguacio e Santino Caravella. A presentare la serata il Mago Mancini. Tutte le premesse sembrano esserci affinché ancora una volta il Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria, con questa tredicesima edizione, possa consolidare lo spazio di prestigio che si è conquistato fra gli eventi di teatro comico e cabaret in ambito nazionale.

Committente: Artistica Management

Rispondi