Anche Venosa partecipa alle Giornate FAI di Primavera

Chiesa Madonna di Montalbo Venosa

Sabato 14 e domenica 15 aprile 2018 si rinnova nella provincia di Potenza l’appuntamento con la più grande festa di piazza italiana dedicata alla bellezza, alla cultura e all’ambiente: le Giornate FAI di Primavera. Numerose saranno le aperture straordinarie di luoghi solitamente chiusi o poco conosciuti, inizialmente previste per il 24 e il 25 marzo scorsi e rinviate a causa del maltempo e del freddo. Tra queste l’apertura a Venosa della Chiesa della Madonna di Montalbo in Località Bosco Monte, dalle ore 9:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:00 di domenica 15 aprile. Continua a leggere

Nisio Lopergolo, maestro della ceramica

A dare lustro al nome di Grottole nel mondo artistico è lo scultore Nisio Lopergolo, insigne maestro nell’arte della ceramica. Classe 1951, dopo aver studiato arte a Bari, ha completato la sua formazione presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Durante la sua carriera ha costantemente coniugato l’attività artistica con la pratica dell’insegnamento e negli anni ha esposto in numerose mostre personali e collettive. Continua a leggere

La Settimana Santa in Basilicata tra processioni e rievocazioni

Via Crucis Barile

Fede e devozione popolare caratterizzano da sempre i territori della Basilicata, manifestandosi attraverso una serie di riti e simboli radicati da secoli nelle comunità e spesso intrecciati al folklore e alle sue espressioni. Buona parte del patrimonio culturale lucano è costituito dalle feste di matrice religiosa, le quali sono anche il riflesso di una società dalle origini agricole e pastorali. Tra le celebrazioni più sentite dai fedeli ci sono quelle correlate al periodo pasquale e in particolare alla Settimana Santa, che prevedono processioni, rievocazioni e messe in scena, le cui radici si perdono nel tempo. La ritualità pasquale fonde la dottrina cristiana con riti di matrice pagana, legati al momento di passaggio dalla stagione fredda a quella primaverile e perciò rappresentativi del dualismo morte-rinascita, configurando la resurrezione di Cristo come metafora della rivitalizzazione della natura. Continua a leggere

L’artista Teresa Santinelli ospite del Micro Museo di Monza

Teresa Santinelli

MONZA – L’artista Teresa Santinelli sarà ospite, dal 18 al 31 gennaio 2018, del MiMuMo, il Micro Museo di Monza, piccolo spazio espositivo di 2,29 metri quadrati di superficie aperto 365 giorni all’anno, 24 ore su 24. In mostra la grande tela dal titolo “Pausa”, accompagnata da opere di piccole dimensioni realizzate site-specific, tutte dedicate al tema della poltrona, ricorrente nella sua ultima produzione, e parte di un intero ciclo pittorico denominato “…e adesso siediti”. L’esposizione va ad inserirsi nel fitto programma del MiMuMo, che prevede un susseguirsi di mostre della durata massima di due settimane e che, a partire dal 2014, ha portato a Monza oltre cento tra artisti, designer, architetti e stilisti. Continua a leggere

Riti e tradizioni di Natale nei paesi lucani

falò di Natale a Nemoli

La magia del Natale in Basilicata ha un fascino tutto particolare: presepi viventi nei borghi storici, mercatini di Natale con le tipicità della gastronomia e dell’artigianato, musiche pastorali di zampogne e ciaramelle, concerti di corali. Il Natale in Basilicata significa tradizioni, dolci delle feste, profumi e sapori della buona cucina locale, pranzi con la famiglia riunita, ritrovi in piazza per lo scambio degli auguri. Continua a leggere