Comunicati stampa

Al Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria vince Antonio Montuori

antonio_montuoriCASTELGRANDE (PZ) – La tredicesima edizione del Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria, la manifestazione dedicata ai talenti emergenti del teatro comico nazionale, ha decretato il suo vincitore: è Antonio Montuori di Lucera (FG), eletto nella finalissima che si è svolta lunedì 11 agosto a Castelgrande, presso l’osservatorio astronomico di Toppo di Castelgrande.

La vittoria di Antonio Montuori è stata decretata dal voto congiunto di una giuria tecnica e di una giuria popolare, le quali si sono trovate concordi nell’indicare al primo posto il nome del giovane cabarettista pugliese, che ha conquistato tutti con il suo monologo dedicato agli spot televisivi e alle reazioni che suscitano negli spettatori. Un premio speciale è stato assegnato ex aequo dalla giuria tecnica al laziale Vincenzo Palazzo, il quale ha presentato una parodia dei video tutorial che su internet insegnano a fare qualsiasi cosa, e al trio dei Terzincomodi (Lazio/Campania/Sicilia), che hanno impersonato tre emoticon, le famose faccine utilizzate per esprimere gli stati d’animo più diversi. Gli altri concorrenti in gara a esibirsi sul palco di Castelgrande sono stati: Emiliano Morana (Lazio), i Torricelli Boys (Puglia), i Bon Giova (Lazio).

La finale del Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria è stata organizzata dall’associazione culturale “Il Circo dell’Arte” con il sostegno del Comune di Castelgrande, sotto la direzione artistica di Pasquale Cappiello della Artistica Management. La serata, a cui ha assistito un pubblico di circa trecento persone, è stata condotta dal Mago Mancini tra numeri di magia e divertenti battute che hanno preso di mira anche gli spettatori. Inoltre sono saliti sul palco, facendo da contorno alla gara vera e propria, due importanti ospiti: il duo romano Katamura e Seguacio, con le loro incursioni fatte di sketch in costume e parodie di supereroi, e Santino Caravella, volto televisivo noto per il programma “Made in sud”, che con il tormentone “sto messo male male male” e la sua irrefrenabile comicità ha entusiasmato la platea prima della proclamazione dei vincitori.

Prossimo appuntamento con il Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria è per giovedì 14 agosto a Venosa, nel cortile del castello “Pirro del Balzo”, dove tornerà ad esibirsi il vincitore Antonio Montuori in occasione del “Falappa Show”, divertente spettacolo dei F.lli Falappa, dalla trasmissione tv “Colorado”. Il trio, composto da Didi Mazzilli, Enzo Polidoro e Andrea Viganò, darà vita ad un contenitore di originali personaggi: i folli montatori di Okea, Pistillo e il suo mondo fantastico creato dal nulla, l’imprevedibile Maco Fiorenzo, Didì col suo tormentone del “vai via!”, l’improbabile terna arbitrale, il baby sitter di SOS Tato, il personal shopper Leruà Merlette ed altri ancora. Uno show surreale, coinvolgente ed interattivo, che lascerà tutti sbalorditi, ma soprattutto di buon umore.

Committente: Artistica Management

Giornalista pubblicista, scrive di cultura e intrattenimento per testate su carta e online. Da freelance si occupa di uffici stampa e comunicazione per artisti, associazioni, istituzioni e imprese. Lavora come consulente nell’ideazione, progettazione e gestione di eventi in ambito culturale. È esperto di social media management e web copywriting.

Rispondi